News > Shorai R32 sistemi mono split a parete per riscaldamento e climatizzazione per ambienti residenziali con refrigerante R32 a basso GWP

Shorai R32 sistemi mono split a parete per riscaldamento e climatizzazione per ambienti residenziali con refrigerante R32 a basso GWP

Pubblicato il 09/06/2018
Shorai R32 sistemi mono split a parete per riscaldamento e climatizzazione per ambienti residenziali con refrigerante R32 a basso GWP

SHORAI è l’ultima famiglia nata dall’ingegnosità dell’ufficio studi di Toshiba. Anche questa famiglia è equipaggiata con refrigerante a basso GWP R32 che mostra l’attenzione spasmodica verso soluzioni innovative a salvaguardia dell’ambiente della società. Il primo risultato è il basso impatto sulle potenziali emissioni di CO2 in ambiente non solo con un GWP di 675 ma con una quantità di refrigerante ridotta del 36% rispetto alla versione precedente.

La gamma si arricchisce della nuova taglia 24, di 7,0kW di capacità nominale,  adatta a locali di grandi dimensioni o a esercizi commerciali. Le taglie 18, 22 e 24, utilizzate tipicamente dove gli spazi sono ampi, hanno la nuova funzione per la gestione del flusso dell’aria in 3D permette di ottenere la distribuzione dell’aria e comfort termico uniforme.

Il frontale compatto di materiale lucido e riflettente con estetica moderna e tondeggiante, rende SHORAI  un’unità dall’aspetto accattivante e che ne consente l’integrazione in qualsiasi architettura ed arredamento.

Gli indicatori LED, oltre a quelli di colore bianco presentano la novità del colore blu per indicare il funzionamento in raffrescamento e rosso per quello in riscaldamento.

Gli ingegneri Toshiba pensano non solo al comfort termico ma anche a quello acustico dei clienti. SHORAI ha valori di pressione sonora decisamente silenziosi: solo 23 dBA per le taglie 10 e 13.

Toshiba pensa al benessere dell’utente nel tempo: proprio per questo ha equipaggiato la batteria con uno strato protettivo per evitare che polvere e impurità si depositino sulla superficie.

Le unità possono essere controllate da remoto sia vIa wi-fi, con due differenti interfacce, sia via smartphone.

Per facilitare il compito degli installatori, i sistemi possono essere alimentati sia dall’unità interna che esterna. E’ possibile smontare la bacinella di scarico condensa, il ventilatore e la scatola elettrica con poche semplici azioni per agevoli interventi di manutenzione.


Download
brochure shorai 2018.pdf